Episodio di Supernatural e legend-tripping

Il decimo episodio della prima stagione della serie televisiva statunitense (attualmente in programmazione su Rai Due al martedì in seconda serata) a tema paranormale Supernatural, era intitolato in originale “Asylum” ed era stato trasmesso il 22 novembre 2005 su quello che era all’epoca il network televisivo WB. Questa notte alle 00.30 ne è andata in onda la versione italiana col titolo “La rivolta”.

Lo segnalo perché è in parte ispirato al fenomeno che i folkloristi hanno etichettato col nome di legend-tripping, oggi studiato principalmente da William “Bill” Ellis, professore di inglese alla Penn State Hazleton e studioso di folklore contemporaneo, da ultimo nel suo interessante Lucifer Ascending. The Occult in Folklore and Popular Culture pubblicato dalla casa editrice accademica The University Press of Kentucky (di Lexington, Kentucky) nel 2004 (ne esiste una traduzione italiana coll’orrido titolo Il grande libro del diavolo, delle streghe e dell’occulto apparsa presso gli editori romani Newton & Compton nell’estate 2005, purtroppo non consigliabile).

Scrive Ellis, all’interno del capitolo sull’argomento (intitolato Visits to Forbidden Graveyards, pp. 112-141):

Ritual visits to uncanny places in the United States have been termed legend-tripping by folklorists who have studied the contemporary practice intensively since the late 1960s. […] [T]he legend-trip involves a set of cautionary legends that both warn of the danger of a site, and then function as a dare to visit the very place and carry out the ritual that leads to danger. The number of youngsters involved in this activity in unknown; however, surveys suggest that a significant proportion -between 14 percent and 28 percent- of American adolescents participate in legend-tripping in some way. Most will engage in one or two ritual visits out of curiosity, but several folklorists have noted the role of small groups of “experts” in publicizing and perpetuating the tradition […]. (p. 114)

Non è la prima volta che Supernatural si ispira a temi studiati dai folkloristi che si occupano di leggende contemporanee: negli episodi già trasmessi in Italia era già avvenuto con “La caccia ha inizio” (13.02.2007, episodio 1, titolo originale “Pilot”, ispirato al tema dell’autostoppista fantasma), con “Terrore allo specchio” (13.03.2007, episodio 5, titolo originale “Bloody Mary”, ispirato alla leggenda omonima) e, infine, con “L’uomo uncino” (25.03.2007, episodio 7, titolo originale “Hook Man”, ispirato alla leggenda intitolata “The Hook”).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *