MANAO: archivio open access antropologico

(via Savage Minds)

Alex Golub annuncia qui la nascita, a fine novembre, di MANAO (mana’o, in hawaiiano, sono i pensieri, le idee, la conoscenza oppure le opinioni), un archivio open access dedicato all’antropologia ospitato dal Department of Anthropology dell’University of Hawai’i di Manoa.

Come scrive Golub,

The Mana’o project combines anthropology’s commitment with the ideal of ‘open access’ with open source software’s focus on free technology. The goal is to provide tools that allow scholars to better communicate with each other and with the world.

Allo stato attuale, gli organizzatori sono interessati a raccogliere, dagli autori che ne detengano il copyright e che intendano partecipare alle prime fasi del progetto, tesi universitarie, articoli apparsi su riviste peer review, comunicazioni a conferenze accademiche e volumi digitalizzati.

Per chi volesse contribuire, maggiori informazioni sono disponibili nel post originale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *