Storia della stregoneria sui quotidiani di giugno

Sfruttando la meritoria rassegna stampa curata da Andrea Addobbati e Marica Roda per la Società Italiana per la Storia dell’Età Moderna (SISEM) segnalo due articoli apparsi su quotidiani italiani nel corso del mese di giugno, che avevo raccolto ma non avevo avuto il tempo di segnalare (mea culpa):

rielaborazione sintetica del discorso su Verità e spiegazione della storia tenuto dal Regius Professor of Modern History della Cambridge University al simposio Truth, in the Humanities, Science and Religion della International Balzan Prize Foundation

[N.B. il link all’articolo rimanda all’Archivio Storico del Corriere della Sera, perché la versione riportata dalla SISEM è erroneamente tagliata];

recensione dello storico della scienza e della filosofia Paolo Rossi Monti, professore emerito dell’Università degli Studi di Firenze al volume

Lombardi, Paolo (2008). Streghe, spettri e lupi mannari. L'”arte maledetta” in Europa tra Cinquecento e Seicento. Torino: Utet Libreria.

Lombardi, presidente del Centro Studi Storici di Psicoanalisi e Psichiatria di Firenze, aveva già affrontato temi affini in Il filosofo e la strega. La ragione e il mondo magico (Milano: Raffaello Cortina Editore, 1996) e in Il secolo del diavolo. Esorcismi, magia e lotta sociale in Francia (1565-1662) (Firenze: Storia e Letteratura, 2005).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *